Zona Onirica

Namastè nella Zona Onirica

Un Luogo nascosto nei meandri della nostra coscienza...
ai confini del mondo tangibile...
dove i pensieri e le passioni sono più concreti della realtà che ci circonda.



Un Movimento Culturale & Sociale, un luogo, un modo di essere... di pensare.
Apolitico, Aconfessionale, non ha scopi di lucro neanche indiretti.
Esso focalizza l’attenzione su tre determinati obiettivi e si mobilita per conseguirli:

GURDARE...

OLTRE LA CONOSCENZA E LO SPIRITO

OLTRE LA VERITA' E LA SOLITUDINE

OLTRE LE EMOZIONI E I SOGNI


Decidi se farvi parte...

fisiognomica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

fisiognomica

Messaggio Da matrona il Sab Ago 14, 2010 1:02 pm

La fisiognomica o fisiognomonica o fisiognomia o fisiognomonia è una disciplina pseudoscientifica che pretende di dedurre i caratteri psicologici e morali di una persona dal suo aspetto fisico, soprattutto dai lineamenti e dalle espressioni del volto.
Il termine deriva dalle parole greche physis (natura) e gnosis (conoscenza).
Fin dal XVI secolo questa disciplina godette di una certa considerazione tanto da essere insegnata nelle università.
La parola fisionomia è collegata a questi concetti ma in seguito venne usata fra gli studiosi la parola fisiognomica per distinguerla dall'idea di fisionomia.
Tutto il sapere umano si basa infatti sulla fisio-gnomica derivata dalla fisio-nomia estetica della realtà.
Ovvero sia dal dedurre, attraverso i sensi e l'osservazione morfo-genetica della natura, la sua intrinseca legge del divenire in atto.
La così detta " fisio-gnosia " in cui rientrava pure l'uomo quale cosciente parte della legge naturale.

Esistono due principali tipi di fisiognomica:
1)la fisiognomica predittiva assoluta, che sostiene una correlazione assoluta tra alcune caratteristiche fisiche (in particolare del viso) ed i tratti caratteriali; queste teorie non godono più di credito scientifico.
2)la fisiognomica scientifica, che sostiene una qualche correlazione statistica tra le caratteristiche fisiche (in particolare del viso) ed i tratti caratteriali a causa delle preferenze fisiche di una persona dovute al comportamento corrispondente. La correlazione è dovuta al rimescolamento genetico. Questo tipo di fisiognomica trova fondamento nel determinismo genetico del carattere.
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L'asimetria facciale

Messaggio Da matrona il Sab Ago 14, 2010 2:38 pm

Ab prima vista il volto umano appare dotato di una simmetria bilaterale, però,esaminando attentamente, si noterà che solo raramente il lato sinistro è identico a quello destro.
Secondo l'antropologo francese Pierre Abraham:
" Il lato destro del volto ha a che fare con la vita sociale, con i contatti con l'esterno e le esperienze quotidiane: viceversa il lato sinistro è legato all'attività speculativa, alle preoccupazioni e alle riflessioni più intime. Il lato destro del volto umano esprime l'uomo sociale, il lato sinistro invece l'uomo interiore"
Il medico tedesco Werner Wolff completò questa interpretazione segnalando che il lato destro è il "lato diurno", quello che rappresenta i tratti che si vogliono proiettare socialmente, mentre in quello sinistro si insedia l'individualità demoniaca,il "lato notturno, ossia gli aspetti più inconsci.
Nell'asimmetria in altezza il volto sembra più corto da una parte che dall'altra, questa disuguaglianza è un segnale di tonicità.
Nell'asimmetria in profondità consiste di un'occhio più infossato dell'altro.Che sia ereditaria o acquisita,indica sofferenza e difficoltà di adattamento
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

I tre livelli del volto

Messaggio Da matrona il Sab Ago 14, 2010 4:48 pm

Per facilitare l'analisi del volto, sono state concepite svariate tecniche, ma la fisiognomica classica riconosce 3 zone o livelli.
Livello inferiore( bocca e mento): è legato agli istinti basilari dell'essere umano, ossia nutrizionale, riproduzione e attività fisica.
Livello medio (naso, guance e occhi): è la sede dell'espressione affettiva e delle relazioni sociali.
Livello superiore (fronte e cranio):rappresenta le varie forme di intelligenza, la ricettività, la superficie o profondità,l'impulso o la riflessione, la capacità di astrazione, la creazione intellettuale o il sogno.
Gli occhi fanno parte sia del livello medio che superiore, le orecchie appartengono a tutti i 3 livelli e la bocca risiede sia al livello medio che inferiore.
Se c'è equilibrio visivo tra i livelli,ci sono buone possibilità di armonia tra istinto,sentimento e vita intellettuale, e di conseguenza di concezione e realizzazione; invece, se tra i livelli o anche uno o due, sono disarmonici, ci sarà uno squilibrio tra le diverse tendenze del carattere.

Predominanza istintiva: la testa ha forma trapezoidale.Se nel volto predomina questo livello ci sarà energia, profondo attaccamento ai beni materiali, sessualità esigente, mediocre vita affettiva e intellettuale e mancanza di duttilità. In generale, gusto per i lavori manuali e di routine, dedizione straordinaria per gli affari,poca attitudine agli studi e alla speculazione astratta.
La predominanza istintiva esagerata e poco tonica induce una ricerca eccessiva del piacere materiale: golosità,ubriachezza, godimento carnale; Se invece è tonica, dominerà la capacita di conquista e un'attività estenuante.

Predominanza affettiva: visto di fronte ha la forma romboidale (ossia il punto più largo è all'altezza degli zigomi). Visto di profilo è il naso a dominare la scena, si nota un rilievo pronunciato al di sopra degli occhi e la linea della fronte è sfuggente. In questo tipo di predominanza,ci sarà interesse e amore per la natura in tutte le sue manifestazioni,generosità, abnegazione disinteressata, disponibilità a tutte le impressioni affettive. L'intelligenza riceve da questa predominanza un impulso dinamico e particolare.Ci sarà una predominanza per le professioni "sociali", che permettono di stabilire contatti con le persone.
Se questo livello medio è sufficientemente tonico, ci sarà dinamismo, ardore combattivo,passione e tendenza a esternare i sentimenti. In caso contrario, la vita affettiva sarà di tipo infantile( necessità di essere amati e di ricevere in continuazione le attenzioni del partner).

Predominanza celebrale: questa zona si sviluppa, a volte, in larghezza e il volto assume la forma di u triangolo con la base capovolta( fronte solare). In altri casi, lo sviluppo è in altezza e il volto assume così una forma ovale (fronte lunare) o rettangolare, con gli angoli più o meno arrotondati.
In questa predominanza, se la fronte è atona, farà si che il soggetto si perda in sogni infiniti, anche se ci sono casi eccezionali con un talento speciale per le lingue, la musica e le scienze matematiche. Se invece la fronte è tonica, si accompagna ad un buon adattamento al mondo della realtà concreta, ma con poca originalità
In caso di questa predominanza è necessario tener conto dell'elemento qualitativo, perché il valore delle inclinazioni intellettuali dipende più dall'armonia delle proporzioni che dalle dimensioni della fronte.


Molto interessante:http://www.antoniosammartino.it/Blog/Default.aspx?id=249
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

profilo

Messaggio Da matrona il Sab Ago 14, 2010 5:15 pm


Quando si procede con un'analisi fisiognomica,si deve osservare il volto non solo di fronte, ma anche di profilo; in questo modo si otterrà una visione molto più completa oltre che di profondità.
Nel volto umano, con la crescita,si producono cambiamenti importanti nel volto umano,sopratutto nell'adolescenza, producendo un allungamento e una proiezione in avanti del volto, segno di dinamismo e energia,necessari per per esplorare il mondo e conquistare l'ambiante circostante.
Man mano che si matura e si impara a un maggiore controllo su se stessi, invece, il volto si raddrizza, i ricettori si proteggono e si tendono.

IMPATTO FACCIALE VISTO DI FRONTE
L'impatto facciale o impatto osseo è costituito dalla fronte, dalle tempie, dagli zigomi, dalla mandibola e dal mento.
Ampio e grande: abbondante energia e gran voglia di spenderla.La resistenza alla fatica è notevole,sopratutto se i ricettori sensoriali (bocca,naso,occhi, orecchie) non spiccano e sono protetti.
Stretto e piccolo: forte bisogno di amministrare le proprie forze e di difendersi dai pericoli dell'ambiente,dovuto alla tendenza a staccarsi o ad affaticarsi rapidamente,e a una spiccata ipersensibilità, sopratutto se i ricettori sono grandi e aperti. Se invece sono chiusi e piccoli, l'energia verrà amministrata con maggior controllo, per cui sarà presente una buona resistenza vitale.

IMPATTO FACCIALE VISTO DI PROFILO
Proiettato in avanti: è segno di grande impulsività e dinamismo vitale.
Verticale (dritto):a differenza del profilo precedente, indica tendenza alla riflessione. Quando più è verticale, tanto più la riflessione avrà la prevalenza sull'azione


Ultima modifica di matrona il Mar Ago 17, 2010 6:13 pm, modificato 1 volta
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da matrona il Mar Ago 17, 2010 5:43 pm


TIPO MERCURIO
Forma del volto: triangolare,più largo nella fronte che nel mento. Poco carnoso, stretto.
Naso:lungo e quasi sempre dritto, appena ricurvo,con narici piccole e frementi.
Bocca:labbra sottili,molto mobili.
Mento:affilato e a punta.
Occhi:scuri,piccoli,vivaci e molto espressivi.
Spirito e carattere: predominio dell'intelletto, della logica e della ragione. L'affetto e i sentimenti restano sempre un conto in sospeso. Meticoloso,riflessivo,paziente,ingegnoso, poco spontaneo. Nervoso e di animo piuttosto instabile. Ambiguità sessuale.


TIPO VENERE
Forma del volto:rotondo-ovale, piccolo e grazioso.In gioventù più stretto verso il mento,con gli anni più largo e arrotondato.
Naso; di piccole o medie dimensione,arrotondato in punta,carino.
Bocca: piccola,con labbra carnose e sensuali.
Mento: arrotondato con una fossetta al centro.
Occhi: umidi,tendenti allo scuro, sporgenti, con palpebre grandi, espressione affettuosa, ciglia molto arcuate.
Spirito e carattere: Conciliante, tollerante e diplomatico.Gli affetti e i sentimenti sono il vero motore del suo modo di essere. Non gli piacciono le lotte e i conflitti; preferisce coltivare l'amore e l'amicizia. Sopporta male la solitudine,senza amore la vita non ha senso per lui\lei.Affettuoso,sentimentale,romantico, gentile, sensuale,voluttuoso e seduttore.


TIPO TERRA
Forma del volto: quadrato,angoloso,largo e di forma trapezoidale.
Naso: schiacciato, a volte largo in punta e generalmente grande
Bocca: grande, con labbra grasse,carnose e dure.
Mento:ampio e quadrato
Occhi: piccoli e sonnolenti,fissità di espressione. Palpebre pesanti, a volte di tonalità scura
Spirito e carattere: Intelligenza fondamentalmente pratica; poco fantasioso, ma abile manualmente. Buon osservatore,hai il dono della pazienza ed è ragionevole e giudizioso. Si adatta poco o per nulla ai cambiamenti; è sedentario, lento nelle sue intuizioni e molto conservatore. Poco tollerante, chiuso nei confronti di mode e forme diversi dai suoi


TIPO MARTE

forma del volto: angoloso,duro e asciutto,di forma allungata.
Naso;aquilino come un becco d'aquila, molto lungo e affilato.
Bocca:molto arcuata, con labbra sottili e serrate. Labbro inferiore più spesso di quello superiore.
Mento: duro, prominente.
Occhi: sinceri,brillanti, molto vivaci,sguardo autoritario.
Spirito e carattere: Carattere appassionato per eccellenza; ha reazioni istintive,talvolta difficili da controllare. Spirito aggressivo, combattivo,energico, audace e temerario. Ha bisogno di imporsi e di averla vinta. Vive nel presente,vibra alla minima eccitazione, sopporta male le contrarietà. Prende iniziative rapidamente.


TIPO GIOVE
forma del volto: bombato, più largo sotto che sopra, carnoso, senza segni di flaccidezza.
Naso: aquilino,piccolo e dritto,indifferentemente. Le narici sono ben aperte
Bocca:grande, con labbra sinuose e pronunciate, di color rosa acceso; il labbro superiore è sporgente rispetto a quello inferiore.
Mento:carnoso, come il collo.
Occhi: grandi e umidi, aperti, ridenti e al tempo stesso decisi e autoritari, con palpebre spesse. Predominio di toni grigi e chiari.
Spirito e carattere: Attivo e intraprendente, ambizioso, entusiasta, ottimista. Intelligenza sostanzialmente pratica e concreta: gli piacciono i progetti solidi e tangibili. Ottimo impresario e organizzatore di squadre. Un uomo di mondo, facile ai contatti,amico del cerimoniale, conservatore.


TIPO SATURNO
Forma del volto: a mandorla, allungato e ossuto,con incavi e sporgenze
naso:molto lungo stretto e dritto,con la punta che si avvicina al labbro superiore e le narici poco aperte.
Bocca: connessure discendenti, labbra contratte.
Mento:quadrato,a volte sporgente.
Occhi:infossati,scuri,tristi e spenti,palpebre pesanti,gonfie, con occhiaie
Spirito e carattere: austero, apparente scontroso e intransigente, rifiuta tutto ciò che è superfluo; risparmiatore per eccellenza, maniaco dell'ordine,grande senso del dovere. Ha un certo senso di superiorità ed è molto incline alla riflessione.


TIPO SOLARE
Forma del volto: fine e ovale, a forma di oliva.
Naso: sottile e dritto o leggermente aquilino,ben formato.
Bocca:piccola, sottile con labbra ferme e ben disegnate; il labbro superiore sporge leggermente rispetto a quello inferiore
Mento; di medie dimensioni,leggermente sporgente.
Occhi: grandi e aperti,espressione dole,fissa,severa,dominante. le connessure esterne delle palpebre sono leggermente discendenti.
Spirito e carattere:Persona di passioni intense, capace di grandi sacrifici, ma anche volubile e ironica. Lucida e poco sensuale. Nell'infanzia,spesso ipersensibile e iperemotiva. Può diventare unleader, ma la sua grande creatività la orienta verso le arti. Molto idealista, entusiasta, non le piace essere contraddeta.



TIPO LUNA
Forma del volto: rotondo e privo di tono.
Naso: all'insù,corto, è incavato nel mezzo e si ingrossa in punta; ha narici ben aperte e ben tese verso l'alto.
Bocca: piccola, con labbra piene e sporgenti,tirate verso l'alto dalle connessure.
Mento: rotondetto e all'indietro; doppio mento.
Occhi: globosi,quasi sempre umidi,sguardo dolce ed espressione sognante. Predominio di tono azzurri e grigi.
Spirito e carattere: intelligenza fine e acuta,ma sopratutto intuitiva. Carattere riservato,timido e indeciso, che difficilmente prenderà l'iniziativa. Persona tranquilla che rifugge dalla confusione e dalle liti. Ha bisogno di dormire e riposare più di tutti gli altri tipi. Odia i cambiamenti,ma è tollerante, fantasiosa, impressionabile,capricciosa,socievole, poco pratica ed è attratta dal mistero.
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

occhi

Messaggio Da matrona il Mar Ago 17, 2010 7:26 pm

Gli occhi illuminano le emozioni e i sentimenti più profondi e simboleggiano la forza vitale; sono loro che, più di ogni altro parametro facciale, forniscono i dati iniziali che permettono di valutare il primo contatto tra el persone. Gli occhi sono i ricettori sensoriali che offrono maggior mobilità espressiva.
Intorno agli occhi è ragruppata la maggior parte dei muscoli che contribuiscono ai movimenti mimici del volto.

TOMNICITà
Occhi atoni: sono piuttosto spenti,con palpebre afflosciate e commissure esterne più basse di quelle interne.
L'espressione è vaga, sfuggente,come persa in un sogno.
Danno l'impressione di lasciare libero corso a tutte le pulsioni della vita istintiva e affettiva; pertanto predomina il sentimento,l'inclinazione alla fantasticheria e alla depressione malinconica.
Si trovano spesso nei sapienti, negli scienziati e in generale negli artisti, sopratutto se gli occhi sono leggermente gonfi.
Il gonfiore degli occhi è segno di ricettività e allontanamento dal mondo,ma anche di tristezza e ritenzione di liquidi dovuta a malnutrizione.

Occhi tonici: hanno l'espressione intensa e sguardo brillante; le commissure esterne sembrano in rilievo e le palpebre sono ben ferme. Denotano grande acutezza visiva e percepiscono bene gli oggetti; visione concreta,rapida,pragmatica. Si ritrovano nelle persone attive,inquiete e amanti dell'avventura, dinamiche, allegre,impulsive e sensuali


PUPILLLE
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da LaValledellEco il Sab Set 25, 2010 8:24 am

il mio è un intervento forse un po' provocatorio, o almeno può suonare così.
In realtà, più che avere certezze amo dubitare, quindi il presupposto da cui parto è sempre quello di non sapere nulla di più di quello che posso imparare in quel momento.

Parlare di fisignofica a me fa pensare a due cose:
una sono i fatto storici e l'altra sono le implicazioni pscicologiche.

Per quanto riguarda il fatti storici mi vengono in mente le teorie infondante di Lombroso, applicate poi dai vari sistemi politici per smalitire i soggetti scomodi, e mi viene in mente una particolare branca di ricerche portate avanti dal regime nazista.
Per quanto riguarda l'aspetto psicologico invece, mi viene in mente che noi possediamo alcune immagini interne, trasmesse culturalmente, che fungono da mezzi di rappresentazione e autorappresentazione. In base a tali immagini, l'aspetto di qualcuno risulta minaccioso e di un altro no, ad esempio. Tali immagini cambiano moltissimo da cultura a cultura e ciò testimonia il fatto che sono apprese, benchè ormai siano possedute in modo quasi istintivo.

Queste due considerazioni mi portano a dire che non è la fisinomia a dire di noi, ma semmai gli occhi che guardano il nostro volto a dire di noi.
All'interno di una certa cultura poi ciò sembrerà vero.
L'esperienza nazista dimostra come certi stereotipi possano radicarsi, attraverso la propaganda diretta ed indiretta.


Insomma, è naturale avere un impatto visivo con l'altro.
E' naturale comprenderlo attraverso immagini culturali.
Siamo esseri umani.
Però io farei attenzione.
Le oggettivizzazioni si prestano ad essere manipolate e raramente sono esplicative.




....... Embarassed si... sono una rompiscatole.....
avatar
LaValledellEco

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 14.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da matrona il Sab Set 25, 2010 12:00 pm

Tranquilla Valle dell'Eco,è buono che ci si metta sempre in dubbio e si faccia CONVERSAZIONE su svariati temi...

per quanto riguarda i tuoi dubbi, io posso solo parlare per me...
Per quanto riguarda il fatti storici mi vengono in mente le teorie infondante di Lombroso, applicate poi dai vari sistemi politici per smalitire i soggetti scomodi, e mi viene in mente una particolare branca di ricerche portate avanti dal regime nazista.
[...]
Queste due considerazioni mi portano a dire che non è la fisinomia a dire di noi, ma semmai gli occhi che guardano il nostro volto a dire di noi.
All'interno di una certa cultura poi ciò sembrerà vero.
L'esperienza nazista dimostra come certi stereotipi possano radicarsi, attraverso la propaganda diretta ed indiretta.

Su quello che dici è molto giusto, ma devi capire (dal mio punto di vista),che per quanto riguarda il Nazismo,erano persone "malate" (non mi viene il termine adatto, visto che estremiste non lo trovo completo!) non equilibrate, che hanno esagerato...quindi non è colpa della fisiognomica quell'evento della storia.
Per quanto riguarda Lombroso ( http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Lombroso ), posso dire che era solo un dei tanti tentativi di migliorare il genere umano; non è stato l'unico al mondo e nemmeno uno dei più crudeli Neutral

Per quanto riguarda le tue conclusioni,l'unica pecca è questa: la fisiognomica non si Impone a dare un modello,ma a dare dei suggerimenti.
Molti altri esempi sono l'astrologia, la Chiromanzia, la Grafologia,Psicologia,ecc... cioè tutte quello discipline che cercano di capire il carattere di una persona.
Per migliorare le relazioni con gli altri...
Infatti non si elencano solo i difetti, ma anche i pregi.

Per quanto riguarda l'aspetto psicologico invece, mi viene in mente che noi possediamo alcune immagini interne, trasmesse culturalmente, che fungono da mezzi di rappresentazione e autorappresentazione. In base a tali immagini, l'aspetto di qualcuno risulta minaccioso e di un altro no, ad esempio. Tali immagini cambiano moltissimo da cultura a cultura e ciò testimonia il fatto che sono apprese, benchè ormai siano possedute in modo quasi istintivo.
Quello è assolutamente vero ^^
Per questo anche oggi, abbiamo una paura fottuta dello "straniero".

Per quanto riguarda questa branchia di Fisiognomica, è rivolta ad un popolo Europeo (quindi anche americano,visto che è di stampo europeo),poichè è utilizzata in Europa e America.
Ma non credere che al di fuori di queste regioni non si usi... anche nell'est si utilizza una categorizzazione del genere
http://www.amicishiatsu.com/mani.htm
questo è solo un'esempio

Insomma, è naturale avere un impatto visivo con l'altro.
E' naturale comprenderlo attraverso immagini culturali.
Siamo esseri umani.
Però io farei attenzione.
Le oggettivizzazioni si prestano ad essere manipolate e raramente sono esplicative.
Si è vero è naturale: non è la cosa o l'azione ad essere Maligna, ma l'Uso che si fa.
Ma questa attenzione, non è rivolta a me (che scrivo),ma a chi legge.

Quindi,se io mi trovo di fronte ad una persona , esempio di Tipo Luna (come me) so che più o meno si comporta così, quindi posso essere più "scattante" nel momento dei difetti o più in "sintonia" nei momenti di pregi..
Studiare la fisiognomica è solo un'aiuto a relazionarsi con le altre persone.

Per esempio io ho una regola : se alla stretta di mano appena ci si conosce è forte e solida,mi posso fidare di lui, se è moscia o leggera è una persona dedita a se stessa (vanità) e alla menzogna, insomma non mi fido e gli sto alla larga.
Ma guarda caso si è dimostrata sempre giusta, poichè gli esseri umani hanno una base comune con tutti gli altri suoi esseri consimili

Continuando, comprendo le tue Preoccupazioni, ma ti posso assicurare,che se qualcuno che si comporta male non è colpa della fisiognomica, ma dell'uomo che ha compiuto azioni "malvagie".
Questi genere di studi,come tutte le materie accademiche,sono neutrali
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da matrona il Sab Set 25, 2010 12:47 pm


Per esempio,vuoi giocare con me ? ^^
(il termine giocare è giusto, poichè non prendo mai troppo seriamente,a parte i miei studi di alchimia)

sai cosa mi dice il tuo occhio?
Prima di incominciare ad analizzare vedo che non sei una scattona (una che si trascura) e che hai un buon gusto nel truccarti (non è pesante) e questo mi dice che hai la testa sulle spalle, non sei una troppo vanitosa.
Questo è positivo per me,poichè le persone che si credono Venere in terra mi urtano non poco.
Poi anche il fatto che sei sulla zona Onirica, me lo conferma.. io credo che le persone sciocche e vanitose non vengano su questo forum
Ma incominciamo ^^
Purtroppo non ho il tuo viso completo, quindi non so le tue proporzioni totali, ma noto che hai una bella fronte larga, ma non troppo e un nasino tranquillo,dall'ombra non mi sembra adunco o aquilino.
Quindi non puoi essere un tipo Marte.
Dai tuoi interventi deduco che non sei un tipo Terra e neanche un tipo Saturno, ma è solo una supposizione.
Per quanto riguarda i livelli del volto, non vedo la tua parte bassa (bocca e mento), ma vedo che c'e una predominanza del piano intermedio (naso occhi),rispetto alla parte alta (fronte sopracciglia)
Quindi suppongo che hai una predominanza affettiva (il punto più largo del volto sono gli zigomi).
Gli occhi: Denoto che hai una buona tonicità, quindi sei una persona che osserva bene, pragmatica e concreta.. insomma non vivi nel mondo dei sogni.
Sei una persona attiva allegra e passionale.
Così ad occhio e croce, hai gli occhi molto vicini, ma non eccessivamente,quindi sei una che si concentra parecchio sulle cose che ama.
Non sono sicura,poichè dovrei vedere l'intera immagine, ma noto che hai un bel paio di occhi grandi
qundi immagino che tu sia molto seducente e assorbi molto ciò che ti sta accanto, ti appassioni a molte cose... immagino che lavori nel commercio o nelle relazioni con le altre persone.
Ma sono anche leggermente infossati, non molto, quindi sai prendere le distanze al momento giusto e cerchi sempre le soluzioni hai problemi.
Ma la predominanza sono le caratteristiche degli occhi grandi ^^
Le tue sopracciglia dicono di te che sei una persona molto intelligente, rispetto alla media, poichè sono più lunghe dei tuoi occhi ^^
Le tue palpebre invece dicono che non sei una comare e di buon carattere, non sei una che si dedica alla Accidia, e godi principalmente di buona salute.
Le tue ciglia,senza trucco immagino) sono corte e folte, quindi ha una buona forza fisica ed emotiva e una buona dose di delicatezza.
La distanza delle sopracciglia è ampio e liscio, quindi sei una persona fantasiosa, ma non eccessivamente, sei disponibile a cose nuove e diverse
Il bianco dell'occhio è poco accentuato.. quando hai fatto la foto eri da molto al pc o ti ha dato un pò fastidio la polvere del fard XD
Hai capelli color castano chiaro e immagino che tu abbia anche delle sfumature più scure, questo vuol dire che hai un carattere bonario, ma sei anche incostante nei tuoi atti,ma sei fedele e di gusti semplici.
Qui hai i capelli lisci quindi hai un ottimo temperamento, ma non mi sembri una tipa da capelli lunghi, al massimo fino alle spalle o poco più sotto.

che ne pensi ^^?
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da LaValledellEco il Sab Set 25, 2010 11:25 pm

matrona ha scritto:
Su quello che dici è molto giusto, ma devi capire (dal mio punto di vista),che per quanto riguarda il Nazismo,erano persone "malate" (non mi viene il termine adatto, visto che estremiste non lo trovo completo!) non equilibrate, che hanno esagerato...quindi non è colpa della fisiognomica quell'evento della storia.

Si, ha certamente ragione....e in riferimento ad una forma di sapere, non parlerei mai di colpe.
La fisognomica non è ne "buona" ne "cattiva" in se stessa come ogni forma di sapere.
L'unica cosa che però mi viene sempre da pensare è che le persone malate esistono, che la fobia del diverso è dentro tutti noi in parte e che certe forme di conoscenza si prestano particolarmente ad essere strumentalizzate.
Credo che sia importante farle conoscere in modo critico anche per evitare il più possibile certe devianze.

matrona ha scritto: Per quanto riguarda le tue conclusioni,l'unica pecca è questa: la fisiognomica non si Impone a dare un modello,ma a dare dei suggerimenti.
Molti altri esempi sono l'astrologia, la Chiromanzia, la Grafologia,Psicologia,ecc... cioè tutte quello discipline che cercano di capire il carattere di una persona.
Per migliorare le relazioni con gli altri...
Infatti non si elencano solo i difetti, ma anche i pregi.
La penso anch'io così. Questo significa proprio fare conoscere un sapere in modo critico.



matrona ha scritto: Quindi,se io mi trovo di fronte ad una persona , esempio di Tipo Luna (come me) so che più o meno si comporta così, quindi posso essere più "scattante" nel momento dei difetti o più in "sintonia" nei momenti di pregi..
Studiare la fisiognomica è solo un'aiuto a relazionarsi con le altre persone.

Per esempio io ho una regola : se alla stretta di mano appena ci si conosce è forte e solida,mi posso fidare di lui, se è moscia o leggera è una persona dedita a se stessa (vanità) e alla menzogna, insomma non mi fido e gli sto alla larga.
Ma guarda caso si è dimostrata sempre giusta, poichè gli esseri umani hanno una base comune con tutti gli altri suoi esseri consimili

Io non so se riuscirei a fidarmi così tanto, ti confesso.
Non è scetticismo... anzi sono terribilmente incuriosita dalle cose che mi fai conoscere.
Soltanto, penso ad esempio a me stessa... a volte do la mano di sfuggita, perchè sono selvatica... se sono felice e senza preoccupazioni invece la stringo forte. Eppure sono sempre io. Il mio gesto dice di me, come tu osservi giustamente.... ma nei due momenti potrei darti impressioni anche opposte...

matrona ha scritto:
Per esempio,vuoi giocare con me ? ^^
(il termine giocare è giusto, poichè non prendo mai troppo seriamente,a parte i miei studi di alchimia)
sempre...giocare sempre Smile


matrona ha scritto:sai cosa mi dice il tuo occhio?

il solito chiaccherone Smile

matrona ha scritto:Prima di incominciare ad analizzare vedo che non sei una scattona (una che si trascura) e che hai un buon gusto nel truccarti (non è pesante) e questo mi dice che hai la testa sulle spalle, non sei una troppo vanitosa.
E' vero, non sono vanitosa e mi trucco molto poco. Sono più a mio agio semplice perchè sono così... mi piace sentirmi libera più di tutto... poi se mi guardano, a parte rarissimi casi, mi imbarazzo e faccio qualche cosa goffa.

matrona ha scritto: Questo è positivo per me,poichè le persone che si credono Venere in terra mi urtano non poco.
pure a me....
matrona ha scritto:Poi anche il fatto che sei sulla zona Onirica, me lo conferma.. io credo che le persone sciocche e vanitose non vengano su questo forum
stra quoto Wink

matrona ha scritto:Purtroppo non ho il tuo viso completo, quindi non so le tue proporzioni totali, ma noto che hai una bella fronte larga, ma non troppo e un nasino tranquillo,dall'ombra non mi sembra adunco o aquilino.
Quindi non puoi essere un tipo Marte.
Dai tuoi interventi deduco che non sei un tipo Terra e neanche un tipo Saturno, ma è solo una supposizione.
Per quanto riguarda i livelli del volto, non vedo la tua parte bassa (bocca e mento), ma vedo che c'e una predominanza del piano intermedio (naso occhi),rispetto alla parte alta (fronte sopracciglia)
Quindi suppongo che hai una predominanza affettiva (il punto più largo del volto sono gli zigomi).
Gli occhi: Denoto che hai una buona tonicità, quindi sei una persona che osserva bene, pragmatica e concreta.. insomma non vivi nel mondo dei sogni.
Sei una persona attiva allegra e passionale.
Così ad occhio e croce, hai gli occhi molto vicini, ma non eccessivamente,quindi sei una che si concentra parecchio sulle cose che ama.
Non sono sicura,poichè dovrei vedere l'intera immagine, ma noto che hai un bel paio di occhi grandi
qundi immagino che tu sia molto seducente e assorbi molto ciò che ti sta accanto, ti appassioni a molte cose... immagino che lavori nel commercio o nelle relazioni con le altre persone.
Ma sono anche leggermente infossati, non molto, quindi sai prendere le distanze al momento giusto e cerchi sempre le soluzioni hai problemi.
Ma la predominanza sono le caratteristiche degli occhi grandi ^^
Le tue sopracciglia dicono di te che sei una persona molto intelligente, rispetto alla media, poichè sono più lunghe dei tuoi occhi ^^
Le tue palpebre invece dicono che non sei una comare e di buon carattere, non sei una che si dedica alla Accidia, e godi principalmente di buona salute.
Le tue ciglia,senza trucco immagino) sono corte e folte, quindi ha una buona forza fisica ed emotiva e una buona dose di delicatezza.
La distanza delle sopracciglia è ampio e liscio, quindi sei una persona fantasiosa, ma non eccessivamente, sei disponibile a cose nuove e diverse
Il bianco dell'occhio è poco accentuato.. quando hai fatto la foto eri da molto al pc o ti ha dato un pò fastidio la polvere del fard XD
Hai capelli color castano chiaro e immagino che tu abbia anche delle sfumature più scure, questo vuol dire che hai un carattere bonario, ma sei anche incostante nei tuoi atti,ma sei fedele e di gusti semplici.
Qui hai i capelli lisci quindi hai un ottimo temperamento, ma non mi sembri una tipa da capelli lunghi, al massimo fino alle spalle o poco più sotto.

che ne pensi ^^?

Penso che se avevi il volto intero...mi scoprivi il codice fiscale!
Mi hai colta benissimo...
nel carattere come nel resto... hai completato i lineament con l'immaginazione in modo molto vicino alla realtà e questo mi sorprende... ma ancora di più mi sorprende la lettura dei miei sentimenti.
La concretezza e' l'unica cosa che in realtà mi manca... ma non sempre. Se davvero qualcosa mi appassiona lo divento e paradossalmente, lo sono con i sentimenti. Non sopporto chi racconta favole e ci si perde, ad esempio.
La salute un po' me la sto distruggendo a causa di cose un po' tristi successe ma sto risalendo piano piano, e fino ad ora ho sempre recuperato nella mia vita.
Che sono intelligente pare.... a me sembra di non capire un sacco di cose ma me lo dicono. Mi piace crederci anche a volte, a volte invece no. La fantasia qui abbonda Smile e però anche l'amore per il nuovo. Le novità mi spaventano solo se imboccarle comporta fare scelte rapide e potenzialmente definitive.
Pare anche che riesca ad essere empatica e a relazionarmi bene, nonostante la mia timidezza.

Sono tentata di mandarti tutto il viso Wink
avatar
LaValledellEco

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 14.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da matrona il Dom Set 26, 2010 11:14 am

Io non so se riuscirei a fidarmi così tanto, ti confesso.
Non è scetticismo... anzi sono terribilmente incuriosita dalle cose che mi fai conoscere.
Soltanto, penso ad esempio a me stessa... a volte do la mano di sfuggita, perchè sono selvatica... se sono felice e senza preoccupazioni invece la stringo forte. Eppure sono sempre io. Il mio gesto dice di me, come tu osservi giustamente.... ma nei due momenti potrei darti impressioni anche opposte...

ahahah tranquilla, non baso le mie prime impressioni solo sulla stretta di mano,ma una delle tante cose che osservo XD
Per quanto riguarda a conoscere le cose, hai la Zona Onirica pienamente stra piena Laughing
poi se hai FB, ti posso chiedere l'amicizia, anche li ho molte cose ^^


Che sono intelligente pare.... a me sembra di non capire un sacco di cose ma me lo dicono. Mi piace crederci anche a volte, a volte invece no. La fantasia qui abbonda e però anche l'amore per il nuovo. Le novità mi spaventano solo se imboccarle comporta fare scelte rapide e potenzialmente definitive.
Pare anche che riesca ad essere empatica e a relazionarmi bene, nonostante la mia timidezza.

L'intelligenza ha svariate forme XD
tranquilla, anch'io ho i miei alti e bassi.
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da LaValledellEco il Dom Set 26, 2010 11:21 am

Wink si sono su fb..... in mp ti comunico il resto.

avatar
LaValledellEco

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 14.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da CignoNero il Gio Nov 25, 2010 10:10 am

Mi inserisco, se posso, in questa discussione, del resto sono arrivata qui proprio incuriosita da questo.
Matrona, se non sono di troppo, potrei chiederti di giocare anche con il mio volto?
avatar
CignoNero

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 25.11.10

Vedi il profilo dell'utente http://animepersenelweb.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da matrona il Gio Nov 25, 2010 10:29 pm

cigno, ma quante formalita... certo,mandami la tua immagine x mp o via e-mail (guarda nei miei contatti) se lo vuoi in privato o apri un totip con l'immagine del tuo volto, se vuoi che lo faccia pubblicamente....

Ma molte cose le ho già postate ^^
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da CignoNero il Gio Nov 25, 2010 10:56 pm

Eh, non si sa mai, in un forum nuovo non vorrei introdurmi dove non è il caso, nel senso di sezione sbagliata. Apro il topic in questa sezione? Non ho problemi a mettere la mia immagine in pubblica.
avatar
CignoNero

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 25.11.10

Vedi il profilo dell'utente http://animepersenelweb.forumfree.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da matrona il Ven Nov 26, 2010 6:54 pm

si si.. fallo in questa sezione e caso mai scrivi come titolo "esercizio di fisiognomica: volto Cigno Nero" o una cosa simile Smile
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 31
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da Fang il Gio Mag 22, 2014 9:41 pm

Ciao, sono arrivata qui facendo una ricerca sulla fisiognomica.
Tra i vari siti, non solo italiani, che ho visitato, ho trovato qui le spiegazioni più esaustive, perciò vorrei farvi alcune domande:

E' possibile che delle persone non siano riconducibili a nessuna delle otto tipologie illustrate da matrona?
In questo caso come si procede con l'analisi?
Eventualmente, dove posso trovare i significati relativi ad ogni tipologia di occhio, naso, bocca, eccetera?

Grazie dell'aiuto!! Smile
avatar
Fang

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 22.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fisiognomica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum