Zona Onirica

Namastè nella Zona Onirica

Un Luogo nascosto nei meandri della nostra coscienza...
ai confini del mondo tangibile...
dove i pensieri e le passioni sono più concreti della realtà che ci circonda.



Un Movimento Culturale & Sociale, un luogo, un modo di essere... di pensare.
Apolitico, Aconfessionale, non ha scopi di lucro neanche indiretti.
Esso focalizza l’attenzione su tre determinati obiettivi e si mobilita per conseguirli:

GURDARE...

OLTRE LA CONOSCENZA E LO SPIRITO

OLTRE LA VERITA' E LA SOLITUDINE

OLTRE LE EMOZIONI E I SOGNI


Decidi se farvi parte...

Kay Nielsen

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Kay Nielsen

Messaggio Da matrona il Mer Ago 18, 2010 12:08 pm

Kay Nielsen (di cui il nome è pronunciato “il kigh„), (1886-1957) era li Danese illustrator più popolare nell'inizio del 20esimo secolo, “l'età dorata dell'illustrazione„ da cui ha durato quando Daniel Vierge ed altri pionieri hanno sviluppato la stampa della tecnologia al punto che le illustrazioni e le pitture potrebbero essere riprodotte con la funzione ragionevole, lui hanno unito la truppa di Arthur Rackham e Edmund Dulac nel godere il successo dei libri del regalo di inizio del 20esimo secolo.
Questo è durato approssimativamente fino alla conclusione della seconda guerra mondiale, quando la crisi economica, che a portato cambiamenti, hanno reso più difficile realizzare libri di solo elaborati illustrati.

Nato dentro Copenhaghen in una famiglia artistica, il suo padre era direttore del Teatro danese reale.
Ha studiato l'arte a Parigi da 1904 a 1911 ed allora ha vissuto in Inghilterra da circa 1911 - 1916.
Ha ricevuto la sua prima commissione inglese da Hodder e da Staughton per illustrare una collezione di fairytales, fornendo 24 piastre di colore e più di 15 illustrazioni monotone - In polvere ed in crinolina, racconti Fairy Retold vicino Sir Arthur Quiller-Strato, 1913.
Un anno più tardi, inoltre ha fornito 24 piastre di colore e più di 21 immagini monocromatice per l'illustrazione di libri per bambini
Ad est del sole ad ovest della luna, vecchi racconti dal nord, 1914
Le immagini di colore per entrambi In polvere ed in crinolina e Ad est del sole ed ad ovest della luna sono stati riprodotti con un colore 4 trattato - un contrasto a molte delle illustrazioni preparate dai suoi contemporanei che tipicamente hanno utilizzato un processo tradizionale di 3 colori.

Nel frattempo ha verniciato (in tempera) paesaggi in Dover zona. Nielsen ha entrato in contatto con la società dei pittori di Tempera in cui ha imparato le nuove abilità e poteva ridurre il tempo coinvolgere nel processo. In 1917 ha andato per New York in cui ci era una mostra del suo lavoro. Insieme ad un collaboratore, Johannes Poulsen, ha verniciato il paesaggio della fase per Teatro danese reale a Copenhaghen.

A seguito del suo lavoro teatrale a Copenhaghen, Nielsen ha rinviato a contribuire ai libri illustrati con la pubblicazione di Racconti Fairy da Hans Andersen in 1924.
Che il titolo ha incluso 12 piastre di colore e più di 40 illustrazioni monotone - le immagini di colore sono stati preparati con i bordi convenzionali ed informali integrati; i bordi informali sono stati prodotti in a fleur del mille- tipo stile.
Un anno più tardi, il suo contributo abbellisce la fiaba di Hansel e Gretel. Ed altre storia dai fratelli Grimm in primo luogo è stato pubblicato con 12 immagini di colore ed oltre 20 ha dettagliato le illustrazioni monotone. I5 anni più tardi, Magia rossa - il titolo finale da illustrare completamente da Nielsen - è stato pubblicato: la versione 1930 di Magia rossa colore incluso 8 e più di 50 contributi monotoni dall'artista danese.

In 1939 ha andato per la California ed ha lavorato per le aziende di Hollywood.

La sua arte ha un bordo molto duro, che li trasforma adatti a conversione la forma del fumetto del cinematografo.

Nei 1930s è andato funzionare per L'azienda del Walt Disney, di dove il suo lavoro è stato usato “viale Maria„ e “notte nelle sequenze sulla montagna calva„ Fantasia.
Nel 1940 è stato congedato.
Ha fatto un certo lavoro “sulla storia del Mermaid piccolo„, ma era di quasi 50 anni prima di questo ha raggiunto il cinematografo.
I suoi anni finali sono stati spesi nella povertà. I suoi ultimi impianti erano per le scuole e le chiese locali. La sua reputazione si è sviluppata costantemente da allora.
avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 30
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kay Nielsen

Messaggio Da matrona il Mer Ago 18, 2010 12:17 pm



avatar
matrona
Collaboratore

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 12.07.09
Età : 30
Località : Menzoberranzan, Forgotten Realms

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum